Fire Tune

4 settembre 2009

COME OTTIMIZZARE LE PRESTAZIONI DI FIREFOX

Se disponete di una conessione adsl e utilizzate Firefox come browser, Fire Tune è il tool che fa per voi!
Vi consentirà infatti di ottimizzare la velocità di navigazione proporzionalmente alla linea utilizzata.

Scarica il software: http://www.softpedia.com/get/Tweak/Browser-Tweak/FireTune.shtml

Se ancora non disponete di Firefox potete scaricarlo qui: https://pejone.wordpress.com/2009/09/02/firefox/

.

Leggi il seguito di questo post »


Come velocizzare Firefox

4 settembre 2009

CONSIGLI E TRUCCHI PER VELOCIZZARE FIREFOX

Benchè Firefox sia già di suo un browser molto veloce, è possibile velocizzarlo ulteriormente. Seguite questi semplici consigli:

1. Tenete conto che più estensioni (tipo il dizionario, altri temi ecc) avrete installato, più il browser avrà bisogno di tempo per caricarle tutte. Va da se che dovremo tenere solo quelle che effettivamente utilizziamo;

2. Una volta avviato Firefox, andate sulla barra degli indirizzi e digitate: “about:config” (senza le virgolette ovviamente!) e premete invio. Confermate l’intenzione di voler procedere (potrete sempre annullare le modifiche in un secondo momento);

3. Cercate queste opzioni (per filtrare cio’ che dobbiamo modificare scrivete parte del nome nella riga filtro) e cambiatele (cliccando su ogni singola riga da modificare) in:
browser.turbo.enabled: true -> se non esiste createla: tasto destro del mouse, nuovo valore booleano
network.dns.disableIPv6: true
network.http.max-connections: 48
network.http.max-connections-per-server: 24
network.http.max-persistent-connections-per-proxy: 12
network.http.max-persistent-connections-per-server: 6
network.http.pipelining.firstrequest: true
network.http.pipelining: true
network.http.pipelining.maxrequests: 30
network.http.proxy.pipelining: true

Impostare il valore di network.http.pipelining.maxrequests a 32 renderà molto veloce FireFox ma potreste venire “bannati” ovvero esclusi da qualche server. Ciò accadrà nel caso in cui il server a cui vi collegherete interpreti questo alto numero di connessioni contemporanee come un attacco di tipo flood. Se avete paura che ciò accada impostate network.http.pipelining.maxrequests a 8.

4. Cliccate sul bottone destro del mouse e selezionate Nuovo -> Intero.
Impostate il nome di questo nuovo parametro come:
nglayout.initialpaint.delay“.
Impostate il suo valore a 0 (zero).

5. Diminuire l’occupazione della memoria ram

a) Create un nuovo valore booleano:
config.trim_on_minimize ed imponete il suo valore a true esso riduce l’occupazione di 20 MB – 30 MB

b) impostate browser.cache.memory.capacity ad una dimensione fissa ovvero:
Se possedete 256 MB RAM -> 14336, 512 MB RAM -> 22528, 1 GB RAM -> 32768

c) Impostate browser.sessionhistory.max_total_viewers a 0

d) Impostate browser.sessionhistory.max_entries a 5

Dal Menu -> Strumenti -> Opzioni

* Impostate la cache su disco ad un valore basso (minore di 50 MB ad esempio 8).
* Disabilitate Java se solitamente non lo usate
* Evitate estensioni avide di memoria. Non usatene più di 5. Disinstallate quelle che non usate per nulla.
* Pulite lo storico dei files scaricati e non lasciate che si accumulino. Questo avrà impatto sulle performance.

6. Le pagine di alcuni siti potrebbero venir presentate in modo non corretto. Se volete ripristinate il tutto alla situazione originale cliccate con il pulsante destro sui singoli parametri modificati che vedrete in grassetto e scegliendo Azzera.

Per poter rendere effettive le modifiche dovrete chiudere e riavviare Firefox.

Un’ulteriore passo avanti per velocizzare Firefox, se disponete di una conessione ADSL è questo pratico tool chiamato Fire Tune.

.

Leggi il seguito di questo post »