Guida al download sicuro


COME SCARICARE DA INTERNET SENZA RISCHI

Attualmente, uno dei principali fattori d’infezione da malware del proprio pc, è rappresentato da download di software o altri contenuti presenti sul web.
La possibilità di installare inavvertitamente trojan, spyware, rogue e altre fetenzìe è davvero molto alta.
Vediamo dunque qualche pratico consiglio per non incappare in uno dei tanti errori che si possono commettere durante queste attività.

1. Falsi download;

Quando si accede alle pagine di download di tanti programmi (anche reputati sicuri), molto spesso in alto e in bella vista appaiono dei tasti di download che portano ad altri contenuti (tipo falsi antivirus o false utility) che nulla c’entrano con il software che in realtà vorremo scaricare e che spessissimo contengono malware di complicata rimozione.

Guida al download sicuro

Fate bene attenzione dunque, scrollando la pagina verso il basso, di individuare il reale link che porta alla risorsa.

2. Toolbar indesiderate;

Una volta scaricato il software desiderato, fate attenzione alla procedura d’installazione. Spesso infatti, i programmi freeware propongono l’installazione di inutili toolbar o la modifica della home page del vostro browser.

Guida al download sicuro

Deselezionare dunque ogni voce non desiderata durante l’installazione. Spesso potrebbe essere necessario utilizzare l’opzione d’installazione personalizzata in modo da poter rimuovere il segno di spunta sui componenti non desiderati.

3. Streaming on line;

Nei siti che vi consentono la visione di contenuti multimediali in streaming, spesso vi viene proposta l’installazione di falsi player che in realtà nascondono seri pericoli per la sicurezza.

Guida al download sicuro

Non acconsentite mai il download e l’installazione di tali player ed evitate quei siti che li propongono.

4. Falsi torrent;

Così come per il software, anche nei siti che propongono files torrent spesso si può incappare in falsi download che propongono contenuti che nulla c’entrano con quello che andate cercando.

Guida al download sicuro

Fate ben attenzione a tutti i link presenti nella pagina che vi viene proposta prima di procedere al download.

5. Falsi plug-in;

In alcuni siti di condivisione video on line simili (e sottolineo SIMILI) a Youtube, spesso vengono proposti aggiornamenti del vostro Flash Player. Ovviamente questi aggiornamenti nascondono pericolosi malware.

Guida al download sicuro

Non acconsentire mai l’installazione del plug-in di Flash che non sia quella proposta dal sito di Adobe.

6. Registrazione a servizi on line;

Tanti software, così come tantissime applicazioni web, per funzionare richiedono la registrazione gratuita ad un determinato sito. Molto spesso queste registrazioni portano ad una vera e propria inondazione di spam nella vostra casella email.

Guida al download sicuro

Evitate, per quanto possibile, futili registrazioni, oppure utilizzate un indirizzo email diverso da quello che principalmente usate, riservandone uno solo per queste attività.

7. Ad-Aware e Shareware;

I software catalogati come Shareware (ovvero che prevedono il pagamento di una quota dopo un limitato periodo di utilizzo gratuito) spesso si comportano in maniera davvero fastidiosa, interrompendosi durante le loro funzioni con avvisi che ci invitano a “regolare i conti”. Spesso inoltre, causano l’apertura d’invasivi pop-up e pop-under pubblicitari. Altrettanto spesso, una volta disinstallati tendono a lasciare tracce sul registro di sistema di Windows.

Guida al download sicuro

Evitate dunque il download di tali tipologie di software preferendo quelli catalogati come freeware o, meglio ancora, quelli rilasciati con licenze libere come GPL o CC.

Infine, è sempre buona norma, effettuare una scansione con specifici programmi antivirus e antimalware prima di procedere a qualsiasi installazione dei software appena scaricati dal web.

.

Articoli correlati:
_____________________________________________________

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: