0 Day In The Wild


DOVE TROVARE UNA LISTA DELLE VULNERABILITA’ 0 DAY

Ecco un’interessante lista, in continuo aggiornamento, delle vulnerabilità 0 day “in the wild” ovvero dei potenziali pericoli informatici non ancora corretti da apposite patch.
Il report è frutto del lavoro del Google Project Zero che si propone di monitorare e riferire le nuove vulnerabilità di sistemi operativi e altri software in modo da poter realizzare opportune patch di sicurezza.
Nel foglio di calcolo sarà possibile vedere, indicizzate per data, tutte le vulnerabilità scoperte e i relativi update pubblicati in modo da essere sempre informati sui pericoli informatici più recenti.

DOVE TROVARE UNA LISTA DELLE VULNERABILITA' 0 DAY

Accedi alla risorsa: https://docs.google.com/spreadsheets/d/1lkNJ0uQwbeC1ZTRrxdtuPLCIl7mlUreoKfSIgajnSyY/view#gid=0

Interessante anche un’analoga lista redatta dal National Vulnerability Database: https://nvd.nist.gov/vuln/full-listing

.

Articoli correlati:
_____________________________________________________

  • Bugtraq (per essere sempre informati sulle nuove vulnerabilità)
  • Cstrike (per informarsi sugli attacchi informatici in Italia e all’estero)
  • Hackerstribe (guide, tutorial e info sull’hacking in italiano)
  • Hackingitalia (sito di informazioni su hacking e programmazione)
  • Malware City (info, tools e altre risorse per la sicurezza informatica)
  • Mappa degli attacchi informatici (mappa interattiva che mostra gli attacchi informatici in tempo reale)
  • Virus Map (visualizza i virus e i malware più attivi al momento)
  • Zone H (sito che documenta tutti i defacement in tempo reale)

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: