Videotutorial Muse Score

27 giugno 2015

COME IMPARARE AD USARE MUSE SCORE

Per imparare ad usare Muse Score, l’interessante editor visuale che vi permette di realizzare spartiti musicali a livello professionale, sono disponibili questi interessanti videotutorial che consentiranno anche ai principianti di ottenere ottimi risultati partendo da zero.
Ben cinque video lezioni in italiano vi condurranno passo a passo nella scoperte delle interessanti features messe a disposizione da Muse Score.

Muse Score è disponibile qui: https://pejone.wordpress.com/2015/06/25/muse-score/

.

Leggi il seguito di questo post »


Come ruotare un video

20 maggio 2015

COME RUOTARE UN VIDEO CON VLC

Spesso ci può capitare di aver a che fare con un video che ruotato in maniera insolita; magari ripreso con uno smartphone o condiviso su Youtube, il video presenta un’angolazione impropria che rende difficile la sua visualizzazione.
Per ovviare a questo inconveniente può tornarci utile il buon vecchio VLC, il player multimediale ricco di funzioni che mai deve mancare nel desktop del vostro computer.
Vediamo dunque nel dettaglio i passaggi che dovremo seguire per ripristinare la giusta angolazione del nostro video:

  • Per prima cosa, carichiamo il video che intendiamo ruotare accedendo al menu MEDIA e di conseguenza selezioniamo Apri File;
  • Una volta avviato il filmato, selezioniamo dal menu STRUMENTI la voce Effetti e Filtri;
  • A questo punto, dalla scheda Effetti Video selezioniamo Geometria;
  • Scegliamo dunque la voce Rotazione e attraverso la rotella scegliamo l’angolazione che preferiamo per il nostro video.

Teniamo conto che tutte le modifiche effettuare in fase di visualizzazione non vengono memorizzate, pertanto se si desidera mantenerle, sarà necessario risalvare il video con la nuova angolazione.

COME RUOTARE UN VIDEO CON VLC

 

.

Leggi il seguito di questo post »


Corso Android

21 febbraio 2015

COME IMPARARE A CREARE APP PER ANDROID

Attraverso questo corso, apprenderete quanto necessario alla realizzazione di applicazioni funzionanti sui dispositivi mobili che adottano il sistema operativo Android.
Il corso, liberamente fruibile on line, tratta tutti i passaggi previsti per la realizzazione delle vostre app:

  • Ambiente di sviluppo;
  • Sfondi e altri elementi visivi;
  • Interazione col touch-screen;
  • Layout e codice sorgente;
  • Geolocalizzazione;
  • Test dell’app e pubblicazione su Google Play;

CosoAndroid dunque vi mette a disposizione, attraverso pratici tutorial da seguire passo a passo anche con sussidi audiovisivi, tutti gli strumenti necessari per cimentarvi nello sviluppo di applicazioni per i vostri dispositivi mobili.

COME IMPARARE A CREARE APP PER ANDROID

Accedi al corso: http://www.corsoandroid.it/


.

Leggi il seguito di questo post »


Come disattivare la doppia spunta blu di WhatsApp

29 gennaio 2015

COME ELIMINARE LA DOPPIA SPUNTA BLU DI WHATSAPP

Da quando WhatsApp ha introdotto la cosiddetta doppia spunta blu (ovvero il sistema che ci notifica l’avvenuta lettura del messaggio da parte del destinatario) parecchi utenti del servizio si sono lamentati per l’impatto che tale feature causa alla propria privacy.
Di conseguenza è ora possibile rimuovere la notifica di avvenuta lettura procedendo come segue:

COME ELIMINARE LA DOPPIA SPUNTA BLU DI WHATSAPP

Per prima cosa, assicuriamoci di avere installato una versione aggiornata di WhatsApp poi accediamo al menu Impostazioni>Account>Privacy;
In fondo a questa pagina vedremo una schermata come quella sotto riportata

COME ELIMINARE LA DOPPIA SPUNTA BLU DI WHATSAPP

Per eliminare dunque la doppia spunta blu, sarà sufficiente deselezionare il segno di spunta sulla casella “Conferme di lettura” (Read receipts in inglese).
Fatto questo, non vedremo più il segno di spunta colorato. Tuttavia tenete conto che una volta disattivate tali notifiche, non vi sarà possibile ottenere la conferma di lettura dei messaggi da voi inviati.

 

.

Leggi il seguito di questo post »


Come creare un libro con gli articoli di Wikipedia

7 gennaio 2015

COME REALIZZARE UN EBOOK CON GLI ARTICOLI DI WIKIPEDIA

Attraverso questo semplice sistema messo a disposizione direttamente da Wikipidia spiegherò come realizzare un ebook con le pagine della celebre enciclopedia libera che potrà essere visualizzato agevolmente offline tramite diversi dispositivi.

COME REALIZZARE UN EBOOK CON GLI ARTICOLI DI WIKIPEDIA
Per prima cosa bisognerà accedere alla pagina http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Speciale:Libro&bookcmd=book_creator e di conseguenza attivare il creatore di libri cliccando sul grosso tasto verde.
Di conseguenza potremo inserire tutte le pagine che intendiamo includere nel nostro ebook premendo l’apposito tasto che, da questo momento, apparirà in alto a sinistra durante la navigazione su Wikipedia.
In ogni momento potremo vedere un anteprima del nostro ebook cliccando il tasto con la bacchetta magica e, una volta terminata la nostra selezione potremo decidere se procedere alla creazione dell’ebook (scegliendo tra i vari formati disponibili) oppure decidere se ordinarne una copia stampata e rilegata.

Per utilizzare al meglio tutte le funzioni del creatore di libri, Wikipedia mette a disposizione un’apposita pagina: http://it.wikipedia.org/wiki/Aiuto:Libri

.

Leggi il seguito di questo post »


Guida a Malwarebytes Anti-Exploit

6 dicembre 2014

DOVE TROVARE UNA GUIDA A MALWAREBYTES ANTI-EXPLOIT

Ecco una semplice tuttavia esaustiva guida al software che vi permetterà di navigare in sicurezza con tutti i browser bloccando i tentativi di attacco mediante exploit.

DOVE TROVARE UNA GUIDA A MALWAREBYTES ANTI-EXPLOIT

Consulta la guida on line: http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?tag=Proteggersi-dai-nuovi-malware-e-dagli-attacchi-con-Anti-Exploit_10047

.

Leggi il seguito di questo post »


Come creare una lista dei programmi installati

20 novembre 2014

COME CREARE UNA LISTA DEI PROGRAMMI INSTALLATI NEL NOSTRO COMPUTER

A volte può tornare utile redigere una lista di tutti i programmi installati nel nostro computer; per avere la situazione sotto controllo o, per esempio, in caso di passaggio ad un nuovo sistema.
E’ possibile dunque creare un file di testo contenente informazioni sul software installato nel nostro computer.

COME CREARE UNA LISTA DEI PROGRAMMI INSTALLATI NEL NOSTRO COMPUTER

Di seguito vi propongo due efficaci metodi:

  • 1. Attraverso il prompt dei comandi di Windows:

Per prima cosa bisogna accedere al prompt dei comandi di Windows (avviabile premendo contemporaneamente il tasto WINDOWS+R).
Una volta aperta la classica finestra nera digiteremo il comando wmic per aprire la console in riga di comando di Windows.
Fatto questo digitiamo (o incolliamo) il comando

/output:c:\listaprogrammi.txt product get name, version, installlocation

che andrà a creare in c: il file listaprogrammi.txt con tutte le informazioni sui software installati (nome, versione e data d’installazione).

  • 2. Attraverso Powershell:

In alternativa è possibile avviare la Powershell di Windows cliccando il tasto  START e inserendo nel form di ricerca POWERSHELL.
Di conseguenza incollare il comando

Get-WmiObject -Class Win32_Product | Select-Object -Property Name, Vendor, InstallDate, Language, Version | Out-GridView

che ci restituirà ulteriori informazioni quali lo sviluppatore, la lingua, e la versione.

Se non avete molta dimestichezza con le varie shell di comando di Windows è sempre possibile utilizzare un software ad hoc per la creazione di liste di files come Pir, disponibile qui.

.

Leggi il seguito di questo post »


Videotutorial PowToon

14 novembre 2014

GUIDA ALL’UTILIZZO DI POWTOON

Per imparare ad utilizzare al meglio PowToon, la risorsa web che vi permetterà di realizzare simpatiche video presentazioni da condividere su Youtube, è disponibile questo video tutorial in italiano che vi spiegherà passo a passo tutte le più importanti features a disposizione.

GUIDA ALL'UTILIZZO DI POWTOON

.

Leggi il seguito di questo post »


Come salvare le foto del profilo di WhatsApp

23 settembre 2014

COME SALVARE LE IMMAGINI DEI PROFILI DI WHATSAPP

Vi sarà sicuramente capitato di vedere, tra i vostri contatti di WhatsApp, qualche interessante foto utilizzata come avatar dai vostri amici.

COME SALVARE LE IMMAGINI DEI PROFILI DI WHATSAPP
Vediamo dunque, passo passo, come poter salvare quest’immagine magari per utilizzarla nella vostra rubrica abbinandola a qualche contatto o solamente per averla a disposizione.

  • Aprire l’app WhatsApp;
  • Selezionare il contatto di cui c’interessa la foto del profilo e aprire la conversazione;
  • Cliccare su Mostra Contatto;
  • Cliccare sulla foto del profilo ingrandendola a tutto schermo;
  • Chiudere WhatsApp.

Fatto questo, l’immagine che avremo selezionato verrà salvata automaticamente nel nostro dispositivo. E precisamente nella cartella WhatsApp->Profile Pictures che troveremo nella memoria del telefono o dell’eventuale scheda SD a seconda delle impostazioni.
Questo tutorial funziona con tutte le versioni di Android. Nel caso siate in possesso di un iPhone il procedimento risulta ancora più semplice in quanto basterà selezionare l’immagine del profilo da salvare e di conseguenza scegliere l’opzione “Salva immagine” dal menu accessibile in alto a destra.

.

Leggi il seguito di questo post »


Guida a Flexamail

13 settembre 2014

GUIDA AI COMANDI DI FLEXAMAIL

Flexamail, il servizio web che vi permetterà di navigare su Facebook e Twitter in quei frangenti in cui è limitato l’utilizzo della rete, utilizzando la posta elettronica, funziona inviando dei particolari comandi sotto forma di indirizzi email.
Ricordo che per utilizzare Flexamail (qui tutti i dettagli) è necessario attivare un account gratuito.

Eccovi dunque una lista di questi comandi corredati da utili indicazioni per il loro impiego.

  • store@flexamail.com: permette di inviare un file (da inserire come allegato alla mail, senza digitare ulteriore testo) che verrà conservato nel vostro spazio on cloud (Flexamail vi mette a disposizone 256Mb per i vostri files). Per scaricare successivamente questo file basterà accedere con le proprie credenziali al vostro account oppure utilizzando l’indirizzo
  • getfile@flexamail.com riceverete una mail con un link per il download del file;
  • share@flexamail.com: allegando un file riceverete un link per condividerlo con chiunque a prescindere se registrati o meno al servizio;
  • protext@flexamail.com: allegando un file e aggiungendo una password nel corpo del messaggio vi permetterà di condividere il file in questione proteggendolo dalla password specificata in caso di download;
  • www@flexamail.com: vi permetterà di ricevere una mail contenente nel corpo del messaggio la web che andrete a specificare nell’oggetto del messaggio. Qualora si vada a cliccare su un qualsiasi link presente in questa pagina, Flexamail vi farà avere ulteriori email contenenti tutti le pagine che andrete a cliccare;
  • txtwww@flexamail.com: vi farà ottenere la pagina web contenuta nel messaggio come testo semplice ma con i link comunque attivi;
  • txtwwwnolinks@flexamail.com: vi restituirà la pagina in formato testo semplice senza collegamenti ipertestuali;
  • pdfwww@flexamail.com: inviando questo comando riceverete un file pdf contenente la pagina web richiesta nel corpo del messaggio;
  • google@flexamail.com: vi restituirà una pagina di Google ricercando le quanto avrete specificato nell’oggetto della mail;
  • facebook@flexamail.com: vi mostrerà lo stream delle ultime notizie presenti sulla vostra bacheca Facebook. Cliccando sul nome di un amico nella mail di risposta, Flexamail vi invierà automaticamente un’ulteriore mail contenente le ultime attività dell’amico selezionato;
  • facebookwall@flexamail.com: vi permetterà di postare quanto andrete a indicare sul corpo del messaggio, direttamente sulla vostra bacheca Facebook;
  • twitter@flexamail.com: vi restituirà gli ultimi 20 tweet visibili sul vostro profilo Twitter. E’ possibile aumentare questo numero fino ad un massimo di 200 indicandolo nell’oggetto della mail;
  • tweet@flexamail.com: vi permetterà di pubblicare un tweet nel vostro profilo Twitter. Il tweet andrà scritto sul corpo del messaggio e, come sappiamo, non potrà superare i 140 caratteri;
  • tweetpic@flexamail.com: vi consentirà di pubblicare un’immagine che allegherete alla vostra mail;
  • twittersearch@flexamail.com: vi consentirà di effettuare una ricerca utilizzando le chiavi riportate nel oggetto del messaggio. E’ possibile specificare il numero dei risultati che dovrà essere compreso tra 20 e 100 e che dovrà essere specificato di seguito alle chiavi di ricerca nell’oggetto della mail;
  • twitterpersonsearch@flexamail.com: permette di effettuare una ricerca di persone su Twitter indicandone i parametri come nel precedente comando;
  • twitterfollow@flexamail.com: per seguire il profilo Twitter che indicherete nell’oggetto della mail;
  • help@flexamail.com: vi farà ottenere una lista completa e dettagliata su tutte le opzioni permesse da Flexamail.

Ricordo inoltre che tute le mail indirizzate a Flexamail non necessitano di oggetto ne di ulteriore testo nel corpo del messaggio ove non specificato.

Possono tornarvi di ulteriore aiuto questi brevi videotutorial che riassumono le feature sopra descritte.

COME CARICARE UN FILE NEL VOSTRO SPAZIO FLEXAMAIL

COME NAVIGARE NEL WEB UTILIZZANDO FLEXAMAIL

COME SALVARE PAGINE WEB IN PDF ATTRAVERSO FLEXAMAIL

COME AVERE ACCESSO A FACEBOOK CON FLEXAMAIL

COME ACCEDERE A TWITTER CON FLEXAMAIL

.

Leggi il seguito di questo post »


Downvids

18 agosto 2014

COME SCARICARE FACILMENTE VIDEO DA FACEBOOK E DA YOUTUBE

Spesso, navigando su Facebook, ci capita di imbatterci su dei video interessanti che vorremo poter scaricare sul nostro pc per poterli visualizzare o condividere anche al di fuori del social network.
Esistono diversi metodi per scaricare un video in streaming di cui ho già abbondantemente parlato in questo sito, tuttavia Downvids rappresenta un metodo veloce ed efficace per scaricare rapidamente e senza installare alcunché i video da Facebook e da Youtube.
Per scaricare il video basterà copiare l’url nell’apposito form e di conseguenza procedere col download.
Tuttavia il sito, presenta alcune potenziali insidie (rappresentate dall’eccessiva presenza di banner pubblicitari mascherati da pulsanti) che possono essere evitate seguendo passo passo le indicazioni sotto riportate.

COME SCARICARE FACILMENTE VIDEO DA FACEBOOK E DA YOUTUBE

Per prima cosa è preferibile utilizzare Google Chrome come browser.
Di conseguenza, andremo a copiare l’indirizzo del video di Facebook cliccando col tasto destro nella posizione sotto indicata selezionando la voce “Copia collegamento” dal menu contestuale.

COME SCARICARE FACILMENTE VIDEO DA FACEBOOK E DA YOUTUBE

Ora accediamo al sito www.downvids.net e incolliamo il link così ottenuto nell’apposito spazio.

COME SCARICARE FACILMENTE VIDEO DA FACEBOOK E DA YOUTUBE
E come ultima cosa andremo a scaricare il video cliccando il tasto destro del mouse e specificando l’opzione “Salva link col nome” nella posizione indicata dall’immagine sotto riportata.

COME SCARICARE FACILMENTE VIDEO DA FACEBOOK E DA YOUTUBE

Oltre che da Facebook, Downvids permette il download dei video anche da Youtube. In questo caso viene offerta l’ulteriore possibilità di scegliere se scaricare tutto il video o solamente la traccia audio.

Accedi alla risorsa: http://www.downvids.net/

.
Leggi il seguito di questo post »

Tutorial Photoscape

16 agosto 2014

COME IMPARARE AD USARE PHOTOSCAPE

Eccovi una serie di videotutorial per imparare ad utilizzare al meglio il programma per il fotoritocco Photoscape.

COME IMPARARE AD USARE PHOTOSCAPE

E infine un rapido tutorial su come realizzare un semplice fotomontaggio con Photoscape: http://www.youtube.com/watch?v=IQNQ10UG9Og

.
Leggi il seguito di questo post »

Come disattivare i servizi a pagamento Tim, Vodafone e Wind

11 luglio 2014

COME DISATTIVARE LO SAI E CHIAMA ORA DI TIM, CHIAMAMI E RECALL DI VODAFONE e SMS MY WIND

Come molti sapranno, a partire dal 21 luglio 2014 alcuni servizi finora erogati gratuitamente dagli operatori mobili TIM e Vodafone, diventeranno a pagamento.
In teoria gli operatori hanno provveduto all’invio di sms informativi a riguardo, tuttavia onde evitare gravosi, quanto indesiderati, costi aggiuntivi può essere utile questa breve guida per disattivare gratuitamente i servizi LO SAI e CHIAMA ORA di TIM e CHIAMAMI e RECALL di Vodafone.

COME DISATTIVARE LO SAI E CHIAMA ORA DI TIM E CHIAMAMI E RECALL DI VODAFONE

Per disattivare i servizi LO SAI e CHIAMA ORA di TIM bisogna chiamare il numero gratuito 40920 e seguire le istruzioni dettate dalla voce guida. Si andrà dunque a disabilitare le chiamate prenotate verso gli altri clienti TIM nonché l’invio di un sms che ci avvisa quando questi tornano raggiungibili.

Altresì, per disattivare gli analoghi servizi CHIAMAMI e RECALL di Vodafone bisogna chiamare il numero 42070 e anche qui, seguendo le istruzioni della voce guida, disabilitare i servizi attivi.
Inoltre, per i clienti Vodafone, è possibile procedere direttamente on line attraverso l’area personale del sito www.190.it

Aggiornamento febbraio 2015: Anche Wind ha deciso di far pagare il servizio My Wind SMS finora gratuito. Per disattivarlo è sufficiente chiamare il numero 403020 e seguire le istruzioni della voce guida.

.

Leggi il seguito di questo post »


Guide alla privacy su Facebook

9 luglio 2014

COME DIFENDERE LA TUA PRIVACY SU FACEBOOK

Facebook e privacy, si sa, non vanno molto d’accordo… Tuttavia oltre che a fare particolare attenzione ai contenuti che andiamo a pubblicare sul nostro profilo, può tornare utile qualche guida da tenere sempre a portata di mano che illustri passo a passo tutti quei semplici accorgimenti che, applicati correttamente, ci consentiranno un maggior grado di privacy.
Configurando le opzioni sulla privacy come spiegato dalle guide saremo sicuri che quanto andiamo a pubblicare non sia di dominio pubblico consentendoci un maggior grado di riservatezza.

COME DIFENDERE LA TUA PRIVACY SU FACEBOOK

Accedi alla guida alla privacy su Facebook: http://trucchifacebook.com/facebook/guida/proteggere-privacy-facebook/

A compendio della guida, è disponibile anche questo video:

Un’altra interessante guida sulla regolamentazione riguardante le foto postate su Facebook: https://it-it.facebook.com/notes/checkblacklist/privacy-come-sono-regolamentate-le-pubblicazioni-delle-foto-in-italia/336209887041

.

Leggi il seguito di questo post »


Come-Eliminare

23 maggio 2014

DOVE TROVARE GUIDE PER ELIMINARE SPYWARE/ADWARE

Come Eliminare, è un sito che vi propone semplici, tuttavia completi, tutorial su come appunto eliminare i vari spyware/adware che si installano sul vostro computer.
Per ogni spyware/adware conosciuto, il sito vi propone esaustivi tutorial da seguire passo passo; corredati da efficaci immagini, e da link ad eventuali programmi per la rimozione disponibili on line.
Inoltre sul sito sono presenti altri interessanti tutorial su come eliminare account di vari social network, caselle di posta e altri software fastidiosi.
Come Eliminare è davvero una risorsa interessante da tenere in considerazione ogni qualvolta vi capiti di attivare, magari inconsapevolmente, qualche spyware sul vostro computer.

DOVE TROVARE GUIDE PER ELIMINARE SPYWARE/ADWARE

Accedi al sito: http://www.come-eliminare.com/

.

Leggi il seguito di questo post »