Come interpretare le varie sigle presenti sui file torrent


GUIDA ALLE SIGLE PRESENTI SUI FILES TORRENT

Spesso durante le ricerche di un determinato file torrent (in modo particolare relative ad un film) ci imbattiamo in una serie di sigle che servono a indicare generalmente tipo e qualità del video in questione.

Come interpretare le varie sigle presenti sui file torrent

Allo scopo di meglio orientarci, vediamo dunque il significato di queste sigle:

Riguardo la qualità audio:

  • AAC: Audio di alta qualità;
  • AC3: Audio in Dolby Digital;
  • LC: Audio di bassa qualità;
  • MD: Audio registrato tramite microfono (qualità pessima);

Riguardo la qualità video:

  • BD RIP: indica la fonte BluRay (ottima qualità);
  • CAM: il peggio che vi possa capitare! Il film vengono addirittura ripresi con una telecamera posizionata all’interno della sala di proiezione. Ovviamente la qualità che ne risulta è pessima spesso associata ad un audio pressochè inascoltabile;
  • DDTRip: video preso da canali del digitale terrestre;
  • DVD RIP: praticamente una copia del dvd. Qualità ottima;
  • DVD SCR: copia ottenuta da un dvd promozionale. Qualità ottima anche se spesso appaiono scritte indicanti il copyright;
  • FS: sta ad indicare la visualizzazione a schermo pieno (Full Screen);
  • HD TV RIP: contenuto ripreso da una tv ad alta risoluzione;
  • R5: contenuti normalmente distribuiti nella Regione 5 dello standard DVD (Russia, Nord Africa, India);
  • SAT RIP: contenuto ripreso da una televisione satelitare;
  • SCREENER: film in versione promozionale che spesso contengono fastidiosi watermark;
  • TC: contenuto “riversato” in digitale dagli orginali analogici che solitamente vengono proiettati al cinema;
  • TS: tecnica di ripresa molto simile al CAM ma di qualità lievemente superiore;
  • VHS SCR: contenuto digitalizzato da una videocassetta VHS;
  • WS: indica la visualizzazione a metà schermo (Wide Screen);

Sigle di carattere generale:

  • 720p: indica la risoluzione 1280*720 pixel;
  • 1080p: qui la risoluzione sarà 1920*1080 pixel;
  • FS: Full Screen con rapporto 4:3;
  • Limited: indica contenuti non ancora ufficialmente distribuiti sul mercato;
  • Subbed: video sottotitolato;
  • Unrated: contenuti non censurati;
  • WEBRip: video ottenuti dal web (tipo da Youtube);
  • WS: Wide Screen con rapporto 16:9

Consigliabile dunque evitare tutte quelle sigle che riportano a contenuti ottenuti da fonti che non siano nativamente in digitale.

.

Articoli correlati:
_____________________________________________________

  • Bitlet (per scaricare file torrent senza installare programmi)
  • Guida ai sottotitoli (come trovare i files dei sottotitoli per i vostri film)
  • Guide P2P (guide pratiche ai maggiori programmi di file sharing)
  • MovieScanner (per visualizzare tutti i metadati dei vostri files video)
  • Torrent Fetcher (programma per la ricerca dei file torrent)
  • Torrents.to (aiuta nella ricerca dei files torrent)
  • Tribler (scarica, condividi e visualizza i tuoi contenuti multimediali)
  • µTorrent (un ottimo client per scaricare i file torrent)

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: